green

30 agosto 2013

Eisenman: una riflessione sulla casa



"Non sto dicendo di costruire case brutte, ciò che dico è: supponiamo di fare una casa che non sia solamente un luogo felice, ma che sia misteriosa, che contenga il sublime, un qualche elemento di incertezza e, forse, di terrore. Qualcosa cioè che sia oltre la bellezza..."



EISENMAN P., "Processi dell'interstiziale", in <<Parametro>> n. 254, 2004


 

08 agosto 2013

Gli utopici scenari post-tecnologici dei Freise Brothers



Project: 4 Ton Dream
Directors: Freise Brothers, Shiouwen Hong, Rebecca Freise
Narration: Mandalynn Carlson
Music: "Subterfuge", Jon Parfitt


Video inaugurale del 4 TON DREAM, il nuovo studio di produzione fondato dai fratelli Freise. Lo Studio racconta con questo short film uno dei tanti mondi utopici nello stile post-tecnologici delle illustrazioni di Nathan Freise. Grazie alla computer grafica e attraverso la combinazione di "molteplici forme di media - inchiostro, grafite, fotografia" Freise realizza scenari di mondi utopici che estremizzano e criticano le nostre attuali "condizioni di sprawl suburbano e pianificazione a grande scala. "

Chi sono.
Nathan e Adam Freise, nel loro curriculum segnano l'esperienza come stagisti nello studio di Jean Nouvel e poi in altri studi di progettazione in giro per gli Stati Uniti; nel 2007 vincono il premio Chicago's "Visionary Young Architects".


Di seguito, Unseen realities, uno dei lavori di Nathan Freise esposto per la prima volta alla New York’s School of Visual Arts nel luglio 2008. 
"Realtà invisibili è un racconto visivo di una comunità di artisti che abitano un paesaggio industriale abbandonato. Invece di ridisegnare e ri-pianificare, si adeguano. I rendering sono concepiti meticolosamente come una combinazione di tradizionali media manuali con media digitali in modo da riflettere la doppia estetica delle strutture recuperate."



Armando Iacovantuono
© 2013 Freise Bros
© 2013 Freise Bros